Intervista esclusiva a Kekko dei Modà: “Ho sempre amato Vasco, mi piacerebbe duettare con..”

Intervista esclusiva a Kekko dei Modà: “Ho sempre amato Vasco, mi piacerebbe duettare con..”

Eccoci tornati sul palcoscenico delle interviste esclusive, oggi vi proponiamo la nostra chiacchierata con Francesco Silvestre, meglio noto come “Kekko dei Modà”, che in attesa di partire col “Gioia Tour” insieme al suo gruppo, ci ha parlato un po’ di lui.

n4Nbn

Francesco Silvestre, detto Kekko (Milano17 febbraio 1978), è un cantautore italiano, autore dei testi e compositore delle musiche del gruppoModà, di cui è il frontman e cantante. (Da Wikipedia),

n4Nbn-300x202

DIAMO VOCE ALL’INTERVISTA:

Ciao Francesco, da dove nasce la passione per la musica e per il canto?

Ho iniziato ad avvicinarmi alla musica quando a cinque anni i miei mi regalarono una pianola. Mio padre, pensando avessi orecchio, mi iscrisse in una scuola di musica a Cassina Dè Pecchi.

– Come si è formato il tuo attuale gruppo e perché si è scelto il nome “Modà”?

Incontrando Diego prima e Stefano poi nel 2002, nel 2008 si sono uniti Zappa  e Dirani. Il nome è quello di una locale in provincia di Como di proprietà di un nostro amico che ci ha consigliato di usarlo come porta fortuna.

– Da piccolo chi era il cantante al quale ti ispiravi, il tuo preferito?

Sicuramente tra gli artisti che ho sempre amato ci sono Vasco Rossi, Lucio Battisti e gli U2.

– Spesso dei Modà ci si ricorda solo di te, la voce principale, ma onestamente per te quanto è importante ogni singolo componente del tuo gruppo?

Sono tutti fondamentali. Quando abbiamo firmato per la Ultrasuoni io ero l’unico a non essere convinto e se non fosse stato per loro non saremmo dove siamo oggi. Siamo una vera e propria famiglia allargata e si decide tutti insieme. – C’è una canzone che non rifaresti?

Al Mercato, pezzo di apertura del primo disco “Via D’Uscita”

– Un cantante col quale ti piacerebbe duettare?

Bono Vox degli U2

– Sappiamo che c’è stato un periodo di polemiche tra te ed Emma Marrone, ad oggi come è il vostro rapporto? Tornereste mai a cantare insieme?

Ora stiamo facendo un percorso diverso, ma non escludo che in futuro possa capitare. Comunque non c’è davvero niente in programma.

– Com’è il tuo rapporto con i fan?

Splendido, molto diretto, siamo sempre in contatto con loro attraverso i social network e, nei limiti del possibile, quando capita di incontrarli. Ovviamente la situazione di adesso non può essere uguale a qualche anno fa. È appena nato anche il Fanclub ufficiale.

– Un consiglio alle fan: Qual è la donna ideale di Francesco?

Una che sappia farmi ridere.

– C’è un concerto che ti ha emozionato più degli altri?

Tra quelli più emozionanti ci sono stati quelli di Vasco Rossi.

–  Cosa pensi dei Talent musicali come “Amici” e “X-Factor” ?

Il nostro è stato un percorso diverso, ma al giorno d’oggi in Italia non è facile suonare in giro, quindi sono sicuramente una grande opportunità per i giovani talenti. A patto che sia inteso come trampolino di lancio e non un punto di arrivo.

– Un saluto alla redazione di DentroIlFatto

Buona musica a tutta la redazione e i lettori di DentroIlFatto